Holly è il Fiore di Bach che apre il cuore all’Amore universale

Holly, ovvero Agrifoglio, è il Fiore di Bach consigliato a chi ha bisogno di dare, ma soprattutto di ricevere amore, solamente non riesce ad esprimere questa sua esigenza primaria!

Nei Paesi Anglosassoni, ma ormai anche in Italia, la pianta di Agrifoglio viene offerta in dono come segno di augurio durante il Natale ed il Fiore è simbolo della rinascita dell’amore nei nostri cuori.

 

Holly è il Fiore di Bach utile a quelle persone il cui bisogno di amore rimanga insoddisfatto o quando ci si senta traditi o trascurati. In questi casi l’esigenza di amore non corrisposto si trasforma in gelosia, rabbia, livore, si vuole fare pagare a tutti i costi all’altro il fatto di non essere più o di non essere mai stato al centro della sua attenzione.

Ognuno di noi, almeno una volta nella vita, potrebbe trovarsi in uno stato emotivo disarmonico come quello descritto: invidia per un amico, gelosia nei confronti dell’amato, risentimento per qualcuno che ha avuto il posto di lavoro che ritenevamo ci spettasse, sono  solo alcuni esempi.

Il soggetto a cui viene suggerito di assumere Holly  potrebbe avere atteggiamenti di intolleranza, che alle volte manifesta all’esterno con una certa veemenza, in genere si tratta di personalità immature, che non hanno la necessaria capacità autocritica per cambiare atteggiamento e spesso diventano scontrosi con tutti, isolandosi dal resto del mondo.

Assumere il Fiore di Bach Holly aiuta a sviluppare un potenziale comunque insito nella personalità di questi soggetti, ovvero sviluppa la capacità di amare incondizionatamente, senza rancore e con generosità,  aumenta il senso dell’amicizia e sviluppa la capacità di perdono e la disponibilità verso gli altri, restituisce gioia. E’ un Fiore che va bene per le personalità particolarmente reattive, che manifestano immediatamente rabbia o profonda gelosia, infatti Holly riesce a riequilibrare questi stati emotivi negativi, anche nei nostri amici a 4 zampe.

 

fiori di bach , , , , ,

Informazioni su lippocampolucino

Salve, sono Patrizia Garozzo, una laurea in Giurisprudenza nel cassetto. Da anni nutro un grande interesse per la fitoterapia ed i fiori di Bach, oltre che per una sana alimentazione. Da qualche tempo ho iniziato ad interessarmi a tematiche importanti come l’ecosostenibilità e l’economia circolare, con uno sguardo ammiccante rivolto al second hand ed al riciclo creativo. Il nome del blog è tratto dal protagonista di un racconto per l’infanzia, Lucino, che scrissi alcuni anni fa e rappresenta una metafora per descrivere una realtà in profonda crisi, fragile ed inquinata, da veleni fisici e psicologici. Lucino lotta per sopravvivere nel suo mondo fantastico, in cui non mancano prove insidiose da superare così come fanno, miracolosamente, la natura e le sue creature, nonostante l’uomo ed i suoi scempi. Da alcuni mesi collaboro con Naturplus, un'azienda di prodotti erboristici. Se vi va potrete seguirmi anche sulla mia pagina Fb: www.facebook.com/mpgarozzo/

Precedente UN ANTIBIOTICO NATURALE: L'ARGENTO COLLOIDALE Successivo Vitamina C: previene le malattie di stagione e rafforza le difese immunitarie