L’OLIVO, UNA PIANTA DALLE MOLTE PROPRIETA’ TERAPEUTICHE

L’Olivo o Olea Europaea (nome latino) è un albero che ha sempre fatto parte della mia esistenza. Fin da bambina, abitando in quella terra generosa che è la Sicilia, sono stata circondata da piante di olivo (o ulivo) e nella mia alimentazione l’olio extravergine d’oliva ha sempre avuto un ruolo fondamentale, difatti l’ulivo è una pianta antichissima, molto presente in tutti i Paesi che si affacciano nel bacino del Mediterraneo

Di recente ho scoperto le incredibili proprietà terapeutiche dell’infuso delle foglie di olivo e ne sono rimasta conquistata, tanto da volerlo provare in prima persona! Ho ordinato il prodotto da una azienda friulana (ma lo trovate in molte erboristerie vicino casa) e per due mesi, ogni giorno, la mattina assumevo, a digiuno, la quantità indicata nella confezione, diluita in un bel bicchiere d’acqua. Il risultato è stato: regolazione del battito cardiaco (il mio è un po’ accelerato), diminuizione della pressione arteriosa che in quel periodo era leggermente più alta dei valori normali, una piccola riduzione del peso corporeo (non avevo minimamente ridotto la quantità di calorie nella mia dieta).

In pratica alcuni degli effetti terapeutici riconosciuti all’infuso di foglie di olivo si sono manifestati nel mio organismo in soli due mesi di assunzione della bevanda e la stabilizzazione di alcuni sintomi si è protratta per alcuni mesi, anche dopo che avevo smesso di consumare l’infuso.

Le proprietà curative dell’infuso (o estratto acquoso) di foglie di olivo sono molteplici: in primo luogo contrasta l’ipertensione arteriosa, è un regolatore dei battiti cardiaci, ha un’azione protettrice dei vasi sanguigni, esercita un’azione ipoglicemizzante, contrasta il colesterolo in eccesso, ha un’azione rinvigorente ed energizzante, esercita sul nostro organismo un’azione antiossidante, antimicotica ed antivirale.

L’olivo è il fiore di Bach consigliato a chi si trova in uno stato di sfinimento fisico e mentale per recuperare energia vitale.

Se soffrite di sindrome metabolica o di ipertensione o di accumulo di adipe sull’addome, chiedete al vostro erborista di fiducia di questa meravigliosa pianta e, dopo avere esposto le vostre esigenze, fatevi consigliare sulla dose da assumere e sulla durata del trattamento.

Precedente Il ficus carica è un ottimo alleato per il benessere di stomaco ed intestino Successivo IN NATURA ESISTE UN POTENTE ANTIDEPRESSIVO: L'IPERICO

2 commenti su “L’OLIVO, UNA PIANTA DALLE MOLTE PROPRIETA’ TERAPEUTICHE

  1. Francesca il said:

    Allora è questo che mi ci vuole!!
    Ma non si può fare l’infuso direttamente con le foglie raccolte dal mio albero? Forse devo prima farle essiccate?

    • lippocampolucino il said:

      Ciao Francesca. Si, puoi fare un infuso anche con le foglie fresche. Lava bene, sotto acqua corrente, 30 g di foglie. Lasciale bollire per 10 minuti in 1/2 litro d’acqua, a fuoco basso. Filtra e conservalo in frigo appena si fredda. Puoi iniziare consumandone 2 cucchiai al giorno ed aggiusta la dose tenendo conto della reazione del tuo organismo! Un abbracc io e buona giornata

I commenti sono chiusi.