Un eccezionale fitoterapico per regolare il ciclo mestruale: il Rubus Idaeus

Il Rubus Idaeus (Lampone), è sicuramente una pianta amica delle donne! Ho conosciuto il fitoterapico grazie al mio medico curante che me ne ha consigliato l’assunzione quando un anno e mezzo fa circa ho iniziato ad accusare una irregolarità del ciclo mestruale, probabilmente causata da più fattori concomitanti, come lo stress emotivo e l’avvicinarsi della premenopausa.

Della pianta, in fitoterapia,  si utilizzano foglie, frutto e gemme ed è considerata uno dei migliori rimedi esistenti in natura per contrastare molti disturbi legati al ciclo mestruale!

Il Rubus idaeus è  difatti un ottimo riequilibrante nella produzione degli ormoni femminili, viene considerato un regolatore dell’asse Ipotalamo-Ipofisi-Gonadi, in quanto si è dimostrato efficace per gestire l’intero processo che determina il ciclo mestruale, a partire dagli organi superiori (Ipotalamo ed Ipofisi) che danno l’incipit alla produzione ormonale, fino al termine dell’intero ciclo, che avviene negli organi di riproduzione sessuale femminili (Gonadi).

Il fitoterapico, oltre a regolare il ciclo mestrualeattenua  al contempo i sintomi della ritenzione idrica, come ad esempio seni gonfi e sensibili, ma anche mal di testa, crampi addominali, acne. Il Rubus inoltre preserva dalla formazione di cisti ovariche, per cui si rivela utile nelle giovani donne predisposte, delle quali regolarizza il ciclo, ma si dimostra un ottimo coadiuvante anche per i problemi di irregolarità mestruale delle donne che si avvicinano alla menopausa.

La posologia per i disturbi femminili sopra descritti è di 30 gocce di gemmoderivato, da assumere 3 volte al giorno, salvo diversa indicazione del vostro medico o dell’erborista di fiducia.

Poiché il Rubus agisce nei confronti della muscolatura liscia  (anche quella intestinale), viene utilizzato di frequente contro i dolori ed i crampi addominali e per tutte le infiammazioni intestinali. Si rivela ottimo anche per contrastare stati di diarrea (così come il mirtillo), emorroidi, ragadi anali ed al seno.

 

Precedente LA DROSERA è un ottimo rimedio naturale per eliminare la tosse! Successivo CamBIOvita Expo 2018, un grande Evento sul Benessere anche in Sicilia!